Il dentifricio per bambini con fluoro è una delle domande più frequenti nella community delle mamme di Ancona e dintorni, ci sono dubbi e pareri contrastanti a riguardo.

Abbiamo chiesto il parere ad un esperto specializzato proprio in odontoiatria infantile.

Lucia Conti è odontoiatria infantile dello Studio Odontoiatrico Conti, la ringraziamo per questo articolo illuminante e chiarificatore sull’argomento dentifricio per bambini con fluoro.

La prevenzione della carie nei bambini si basa su alcune semplici regole che ogni genitore può facilmente seguire fin dal primo giorno di vita del proprio bambino. 

E’ opportuno che anche i più piccoli le imparino presto in modo che queste si trasformino presto in buone abitudini che li accompagneranno per il resto della vita.

4 regole basilari per contrastare la carie nei bambini

  • Avere cura dell’igiene orale dal primo giorno di vita
  • Seguire le norme di una corretta alimentazione
  • Monitorare con controlli regolari dal dentista dei bambini la salute della bocca
  • Adottare tutte le misure di prevenzione possibili

L’igiene orale dei bambini è sicuramente al primo posto di questa lista. 

Pulire i denti ai neonati

E’ fondamentale che fin dai primi giorni di vita i genitori si occupino della pulizia di lingua e gengive del neonato con una garzina umida, per evitare spiacevoli infezioni delle mucose, ma soprattutto per iniziare ad inserire l’igiene orale tra le manovre igieniche della giornata, insieme a pannolino e lavaggi vari.

All’arrivo del primo dentino i bambini possono iniziare ad approcciarsi allo spazzolino vero e proprio. Mentre mamma e papà hanno il cruciale compito di iniziare a spazzolare il nuovo arrivato dentino, il piccolo può iniziare ad impugnare lo spazzolino trasformando il momento del lavaggio denti in un autentico gioco. Naturalmente ad ogni età va associato il giusto spazzolino, all’inizio piccolissimo, poi di dimensioni maggiori a mano a mano che il cucciolo cresce. Quando il bambino sarà più grande sarà lui stesso a scegliere lo spazzolino che desidera, magari con i suoi personaggi dei cartoni preferiti!

Il dentifricio con il fluoro adatto per i bambini

Il dentifricio è un elemento importante per una buona igiene orale. Non tutti sanno che l’importanza del dentifricio non è troppo legata al sapore rinfrescante o alla sua capacità di eliminare la placca batterica (questo è di pertinenza dello spazzolino e del filo interdentale!).
Piuttosto il dentifricio dovrebbe sempre contenere fluoro o altri prodotti rimineralizzanti. 

Il fluoro è un minerale che legandosi agli strati più superficiali dello smalto del dente contribuisce a rimineralizzarlo e a renderlo più resistente e tenace all’attacco dei batteri e degli acidi che si formano naturalmente in bocca dopo ogni pasto o poppata. E’ un aiuto indispensabile nella prevenzione delle carie. 

La quantità consigliata di fluoro nel dentifricio

La concentrazione massima di fluoro nei dentifrici fissata dalla normativa europea è di 1500 ppm, ritenuta efficace e sicura per i soggetti adulti. 

Nei bambini dai 6 mesi a 6 anni, per evitare rischi di fluorosi (una pigmentazione scura dei denti), la sua concentrazione nei dentifrici, secondo il Ministero della Salute, non deve superare i 1000 ppm e questi andrebbero dosati in quantità pari ad una lenticchia prima e ad un pisello poi, per 2 volte al giorno sotto la supervisione di un genitore. Per non sbagliare, la quantità giusta di dentifricio da utilizzare per un bambino piccolo equivale alla dimensione della sua unghia del mignolo.

La quantità di fluoro presente nel dentifricio è sempre indicata sulla confezione ed equilibrata rispetto all’età. Per questo motivo è consigliabile acquistare sempre dentifrici “dell’età giusta”.

Dai 6 anni in su l’accortezza della dose decade ma rimangono valide le indicazioni di spazzolare i denti almeno 2 volte al giorno con un dentifricio contenente tra i 1000 e i 1500 ppm di fluoro.

A partire dai 6 anni poi, con l’arrivo dei primi denti permanenti, è consigliabile iniziare ad utilizzare anche il filo interdentale o le flossette, per avere la sicurezza di pulire bene tutte le superfici dei denti, anche quelle più nascoste e difficili da raggiungere.

Seppur noti i benefici del dentifricio per bambini con fluoro, esistono diversi dentifrici sul mercato che ne sono privi, purtroppo!
I prodotti che ne vantano l’assenza e che non presentano nessun altro prodotto rimineralizzante al loro interno, hanno creato la falsa convinzione nei consumatori che il fluoro sia inutile e addirittura dannoso, ma così non è!

Dott. ssa Lucia Conti in collaborazione con la Dott.ssa Alice Mancinelli

Studio Odontoiatrico Conti

Ancona Via Maggini 55 Tel 071 2804587 Matelica Via Pergolesi 4 Tel 0737 787589

Mail: studioconti.ancona@alice.it

www.studio-conti.com

Pagina Facebook: studio odontoiatrico 

Promuovi la tua attività con Mammeancona.it