Non parli inglese? Puoi insegnarlo ai tuoi figli con il metodo Hocus & Lotus

mascia in action 5 2016Articolo di Mascia Calcich- Magic Teacher metodo Hocus & Lotus

Colgo l’occasione di questo nuovo articolo per presentarmi ai nuovi followers del portale www.mammeancona.it che sono sempre in crescita.

Sono una Interprete e Traduttrice, bilingue italo-francese, esperta in Glottodidattica Infantile, felice di mettere le mie competenze a disposizione dei più piccoli nella consapevolezza che introdurli al bilinguismo in tenera età dia loro dei vantaggi nell’apprendimento delle lingue da adulti e più in generale nello sviluppo del pensiero.

La mission principale è quella di diffondere e promuovere il bilinguismo infantile e adulto in ambito personale, familiare, sociale, scolastico e professionale, così da sensibilizzare e creare consapevolezza sui benefici del bilinguismo e dell’esposizione linguistica precoce.

Il progetto Diventare & Crescere Bilingui non si ferma mai, non può…perché:

  • sempre più bambini si avvicinano all’apprendimento spontaneo e naturale proposto
  • sempre più genitori vogliono essere sicuri di non sbagliare

Il continuo lavoro di studio alla base del progetto Diventare & Crescere Bilingue, è volto non solo all’approfondimento della psicolinguistica, delle neuroscienze e al comprendere che cosa avviene nel cervello del bambino durante l’apprendimento di una lingua (la lingua madre prima, una seconda lingua poi) ma riguarda anche il sostenere, seguire e supportare il genitore nel suo ruolo importante dell’incoraggiare lo sviluppo della seconda lingua nel proprio figlio.

L’utilizzo del Modello Psicolinguistico del Format Narrativo delle Avventure di Hocus&Lotus, rappresenta un importante pilastro attorno al quale si sviluppa il mio lavoro di consulenza al bilinguismo. Hocus&Lotus è un programma educativo linguistico sviluppato dalla Prof. Traute Taeschner dell’Università “Sapienza” di Roma, all’interno di una serie di progetti europei.  L’apprendimento è comprovato con oltre 7000 bambini di Nido, Scuola dell’Infanzia e Primaria, durante gli ultimi 35 anni, in Italia e in diversi paesi d’Europa.

Per I bambini che seguono questo percorso di apprendimento linguistico, per I loro genitori, e quindi per la tutta la famiglia, il Modello Psicolinguistico rappresenta invece, le fondamenta sulle quali costruire il proprio percorso di educazione bilingue familiare.

Spesso dai genitori mi viene riferito di non sentirsi didatticamente o linguisticamente pronti a questo “ruolo”.

Ricordatevi sempre che il segreto per imparare una seconda lingua da bambini sta nella frequenza, nel creare una ruotine quotidiana nella nuova lingua e nella relazione. Per I nostri figli siamo un riferimento importante, ci imitano e chiedono di stare con noi.

Gli esperti ce lo ricordando e spiegano in ogni modo che l’unico modo naturale per apprendere una seconda lingua da bambini, e soprattutto in età precoce, è quello che ripercorre il processo di apprendimento della lingua madre. Questa infatti è la base del modello psicolinguistico del Format Narrativo delle Avventure di Hocus&Lotus che sempre più genitori scelgono come percorso linguistico per i propri figli.

Questo significa allora che voi genitori potete insegnare una nuova lingua ai vostri figli pur avendone una conoscenza di base. Hocus&Lotus infatti è l’unico modello di apprendimento replicabile in una famiglia monoligue.

Questo perché la relazione (altro principio fondamentale del modello del Format Narrativo) che c’è tra genitore e figlio è l’elemento fondamentale dell’apprendimento.

(Riflettiamo un attimo a come siamo e a che cosa facciamo con la nostra lingua madre)

Recentemente, sul web in molti hanno condiviso un articolo del British Coucil proprio su questo argomento: anche i genitori con una conoscenza base dell’inglese possono sostenere e supportare con successo l’apprendimento del proprio bambino che possiede un’enorme e istintiva capacità di saper correggere l’accento ricevuto, ascoltando un cartone animato, una canzone o un madrelingua. Ecco perché nella metodologia del FN l’utilizzo del materiale a casa è fondamentale, è lo strumento che favorisce l’apprendimento permettendo la corretta esposizione…è come il flauto per il flautista.

Altre difficoltà riferite dai genitori riguardano:

  • che materiale e strumenti utilizzare e come
  • dove e come reperirli

Anche per voi è cosi?

Le risorse per  aumentare ed arricchire l’esposizione linguistica dei nostri figli sono davvero tante ma vanno sapute sfruttare ed utilizzate bene.

Con il progetto Diventare & Crescere Bilingui, sto già concretizzando idee a cui a breve sarete invitati, e sto lavorando anche su progetti la cui definizione avverrà più a medio/lungo termine dove sarete coinvolti in prima persona insieme ai vostri bambini.

Quindi iniziate o continuate a seguirmi su FB alla pagina Diventare & Crescere Bilingui e su www.diventareecrescerebilingui.com

Nel frattempo, per chi non lo avesse ancora fatto, vi chiedo di rispondere a questo sondaggio: Cosa vorresti trovare nella pagina Fb e nel sito www.diventareecrescerebilingui.com?

creato e sempre attivo all’interno del sito, per monitorare costantemente le esigenze di genitori che come voi hanno a cuore l’apprendimento delle lingue nei loro bambini e a livello familiare.
A presto,

Mascia Calcich

Interprete e Traduttrice

Esperta in Glottodidattica Infantile

Insegnante Magica Certificata e Practical Trainer del Metodo delle Avventure di Hocus&Lotus

Consulente per progetti di Bilinguismo infantile e adulto in ambito personale, famigliare, sociale, scolastico e professionale
Cell. 392/4913325
www.diventareecrescerebilingui.com
FB Diventare & Crescere Bilingui
FB Independent Usborne Organiser – Mascia Calcich
TW: //twitter.com/DeCBilingui

Siti amici