Come affrontare il mal di testa e riequilibrarlo naturalmente

Home/acquisti consapevoli, Articoli in evidenza, Benessere, Naturopatia/Come affrontare il mal di testa e riequilibrarlo naturalmente

Come affrontare il mal di testa e riequilibrarlo naturalmente

Chi di noi non ha mai sofferto di mal di testa?

In Italia 26 milioni di persone ne soffrono.

Le cefalee sono causate dall’alterazione dei meccanismi e dei processi fisiologici che attivano e/o coinvolgono strutture sensibili allo stimolo del dolore, localizzate in alcune zone della testa e del collo: periostio del cranio, muscoli, nervi, arterie e vene, tessuti sottocutanei, occhi, orecchie, seni paranasali e mucose.

Un’altra tipologia di mal di testa molto nota è l’emicrania che invece è caratterizzata da un dolore prevalentemente unilaterale (ma può anche essere bilaterale), di intensità moderata o severa, descritto come pulsante, che tende a peggiorare con il movimento e con gli sforzi fisici e solitamente risulta associato a nausea e/o vomito.

Generalmente il dolore si sviluppa nella regione frontotemporale per poi estendersi a tutto il capo e in alcuni casi anche al collo. Può essere indotta o aggravata da fattori quali condizioni ambientali, alimenti, stress (molto soggettivo), modificazioni del ritmo sonno-veglia, variazioni ormonali (emicrania mestruale).

Da non sottovalutare lo stress emotivo che potrebbe manifestarsi sotto forma di ansia, preoccupazione, agitazione e altre sensazioni. Quando ci si sente stressati, i muscoli possono contrarsi e i vasi sanguigni dilatarsi, peggiorando il mal di testa.

I soggetti colpiti da emicrania manifestano disturbi nei confronti della luce (fotofobia), disturbi nei confronti del rumore (fonofobia) e, in alcuni casi, disturbi nei confronti di odori (osmofobia).

Solitamente il soggetto desidera e ha bisogno di stare a letto, a riposo assoluto, in ambiente buio e silenzioso….ma è sempre possibile fermarci? Tra bambini, casa, marito, moglie e lavoro, la vita di oggi non ci permette più di stare a riposo e dare tempo al nostro fisico e alla nostra mente di riprendersi! Allora prendiamo subito una compressa così momentaneamente tamponiamo il dolore e riusciamo a finire la giornata. Poi siamo punto e a capo.

Ma esistesse davvero una tecnica che aiuta a riequilibrare il mal di testa naturalmente?

La Bioriflessologia Plantare by Marisa Pancottini, come medicina alternativa olistica, metodo appreso e praticato con molta passione da Carina Muntianu, naturopata e riflessologa plantare, aiuta ad equilibrare il mal di testa e questo tipo di disarmonie nel modo meno invasivo possibile.

Stimolando i punti riflessi del piede, gli impulsi vengono mandati dal piede al cervello e di conseguenza dal cervello all’organo interessato inducendolo a reagire, a riequilibrarsi, a vibrare alla frequenza originaria…ed autoguarirsi.

Il trattamento di Bioriflessologia Plantare mirato alla cefalea aiuta a riequilibrare anche l’insonnia e l’eccessiva agitazione, calmando anche la mente.

I vantaggi della Bioriflessologia Plantare mirata a mal di testa e cefalee

meno mal di testa = meno fatica per affrontare la giornata

dormire bene = riposo e piena carica energetica

calma mentale = possibilità di osservare la vita con altri occhi

Insieme alla Bioriflessologia consiglio di lavorare sempre anche attraverso l’alimentazione con semplici consigli in base ai Principi dell’Alimentazione Naturale ma non di meno importanza a livello emotivo con i Fiori di Bach. Facciamo parte e funzioniamo come l’Universo e questo Universo fa parte di noi, ogni minima cosa fa parte dell’altra quindi bisogna osservarsi a 360°senza tralasciare nulla.

carina riflessologa plantareCarina Muntianu, Naturopata e Operatrice di Riflessologia Plantare

Telefono: 3355713152

Mi trovate alla palestra IronHouse Gym in via Molino Basso, 8 a Osimo (AN)

Facebook: NaturoCarina Naturopata e Riflessologa Plantare

e-mail: naturocarina@gmail.com

By |09-10-18|Categorie: Senza categoria|0 commenti