Psicoterapia

Home/Psicoterapia

Scuola e aspettative, veleno o medicina? Gli incredibili risultati di un esperimento

By |13-09-18|Categorie: Senza categoria|

“Magici” … così vennero definiti un gruppo di bambini frequentanti la Oak School negli anni ’60 negli States. Un gruppo di bambini a cui degli sperimentatori somministrarono un test di intelligenza ad inizio anno scolastico truccandone i risultati per mostrare (falsi) punteggi molto alti da comunicare agli insegnanti. Agli occhi degli insegnanti, quegli alunni

Le emozioni dei bambini, la gioia e la rabbia – Pedagogista Maria Rita Tartaglini

By |15-03-18|Categorie: Articoli in evidenza, Psicoterapia|Tags: , , , |

Diamo voce alle emozioni I bambini non sono subito capaci di comprendere e di descrivere le emozioni che provano ed è compito di chi si prende cura di loro dare voce a quanto hanno dentro. Dando un nome alle emozioni, anche quando sono “negative”, “guardandole”, per così dire, dall’esterno, ci si sente meglio. Una grande

Sesso, il calo del desiderio perché e cosa fare – Ostetrica Angelica Nucera

By |12-02-18|Categorie: Articoli in evidenza, Ginecologia da aggiungere a ginecologia, Pediatria, Primi disturbi, Psicoterapia, Salute, Sono incinta! - mettere su ginecologia, Umore - mettere su salute|Tags: , , |

Il calo del desiderio è una delle maggiori preoccupazioni della donna e della coppia legate al nuovo ruolo di genitori. Già dal test positivo, nella mente si affollano tante domande: avrò ancora voglia di fare l'amore col mio compagno? Mi troverà ancora attraente? Come si modificherà il mio corpo? Saremo in grado di affrontare tutti questi

Come gestire i capricci dei bambini

By |06-02-18|Categorie: Articoli in evidenza, Pediatria, Primi disturbi, Psicoterapia|Tags: , , |

I bambini e i capricci. Dietro la tempesta di “no”, di pianti, di grida dei capricci possono esserci diverse motivazioni, e situazioni scatenanti, come: L’insicurezza dell’amore di mamma e papà: perché i grandi sono presi da problemi, perché è arrivato un fratellino, perché ci sono tensioni tra mamma e papà. La messa alla prova del

Il bambino con ansia, fobie, compulsioni e problemi comportamentali. Il sostegno dello Psicologo Lorenzo Pergolini

By |29-01-18|Categorie: Articoli in evidenza, Pediatria, Portfolio clienti, Professionisti - mettere all interno delle categorie, Psicoterapia, Salute, Sono incinta! - mettere su ginecologia|Tags: , , |

  “Troppo spesso, di fronte a un problema, si ha la tendenza a cercare la spiegazione piuttosto che la soluzione.”  ( G. Nardone ) Lorenzo Pergolini è uno Psicologo, specializzato in Psicologia Clinica Strategica, da oggi a disposizione del Portale Mammeancona.it. Per l’età evolutiva (da 1 a 13 anni) l’approccio strategico prevede il trattamento delle principali

Come può aiutarci la figura della Pedagogista, risponde Maria Rita Tartaglini

By |16-01-18|Categorie: Articoli in evidenza, Pediatria, Portfolio clienti, Professionisti - mettere all interno delle categorie, Psicoterapia|Tags: , , |

Maria Rita Tartaglini è una pedagogista, dunque una consulente esperta nel settore educativo e formativo. Come consulente pedagogica affianca i genitori verso una consapevolezza di eventuali errori di relazione educativa con i propri figli. La sua attività si concentra sui sui disturbi e le incapacità, valorizzando le capacità del bambino o dello studente. I pilastri su cui

Quanto dura la logopedia? Di quante sedute ha bisogno mio figlio ?

By |09-01-18|Categorie: Articoli in evidenza, Logopedia, Pediatria, Primi disturbi, Psicoterapia|Tags: , , , |

Quando parliamo di logopedia i tempi e le metodologie variano da caso caso, da problematica a problematica, soprattutto da bambino a bambino. Ogni bambino ha i propri tempi, modi e strategie di apprendimento. Dopo la valutazione iniziale il logopedista pone degli obiettivi di intervento a breve a medio e a lungo termine che condividerà con

L'importanza del gioco per i bambini, Dott.ssa Marta Natalucci Logopedista

By |30-11-17|Categorie: Articoli in evidenza, Logopedia, Pediatria, Psicoterapia|Tags: , , |

Parole giocose In vista del Natale la Dott.ssa Marta Natalucci logopedista spiega in questo breve articolo, l’importanza del gioco per  bambini in modo da spronare Babbo Natale ha consegnare molti più giochi quest’anno. Molto spesso nella società di oggi il gioco è ritenuto un’attività poco importante e poco rilevante nello sviluppo delle abilità dei bambini

Autostima nel Bambino, come favorirla

By |20-11-17|Categorie: Articoli in evidenza, Pediatria, Psicoterapia|Tags: , |

Per quale motivo l’ autostima è così importante? Perché senza sarebbe difficile vivere bene, sentirsi a proprio agio in ogni momento e posto, farsi ascoltare, mostrarsi… Avere poca autostima significa sentirsi inferiori agli altri e pensare di non valere abbastanza. Al contrario, averla vuol dire riconoscersi un certo valore. Ma in che modo si costruisce